Quarta edizione della consegna del premio “Triple A della protezione degli animali”

Categorie Non categorizzato

Lunedì 2 marzo 2020, la consigliera nazionale Barbara Keller-Inhelder (UDC – SG) e il consigliere agli Stati Thomas Minder (senza partito – SH) hanno ricevuto a Berna un premio che ricompensa il loro impegno politico per la causa animale. La consigliera di San Gallo ha infatti depositato a fine 2018 una mozione per vietare l’importazione dei prodotti ottenuti infliggendo sofferenze agli animali. Il deputato di Sciaffusa, invece, si è sempre schierato a favore degli animali sin dalla sua elezione, circa otto anni fa, al Consiglio degli Stati. Ha contribuito ad esempio al successo del divieto di importazione dei prodotti provenienti dalle foche e adesso si oppone con determinazione alla nuova legge sulla caccia.

Ogni anno, l’Alliance Animale Suisse assegna il premio “Triple A della protezione degli animali” ad una personalità della società o della politica nominandola “Ambassadeur des Animaux Actif”. Lo scopo del premio è quello di premiare chi si prodiga per il benessere degli animali o per il miglioramento del loro status giuridico.

Succedendo alle premiazioni di Pascale Bruderer Wyss (PS-AG) nel 2016, Maya Graf (I Verdi-BL) e Matthias Aebischer (PS-BE) nel 2017, e ancora Isabelle Chevalley (PVL-VD) nel 2018, Barbara Keller-Inhelder e Thomas Minder hanno ricevuto il premio in presenza delle associazioni Animal Trust, Wildtierschutz Schweiz, la Coalition Animaliste, Stop Gavage Suisse e la LSCV. Erano inoltre presenti altri parlamentari svizzeri come Doris Fiala (PLR) e Martin Haab (UDC).